Romanina Sporting Center Piscine & Palestra

Importante riconoscimento per la SIS Roma Pallanuoto

sis_aula_giulio_cesareC’era il gotha dello sport romano dilettantistico e semiprofessionistico lo scorso 9 maggio in Campidoglio per la consegna dei premi «SPQR Sport», ideati dal delegato comunale allo Sport, Alessandro Cochi. Targhe e medaglie sono andate alle società e gli atleti capitolini che, nelle varie discipline sportive, si sono distinte particolarmente ed hanno portato in alto il nome della città di Roma a livello nazionale ed internazionale. Fra le squadre accolte alla Sala della Protomoteca, hanno ricevuto il premio, tra le altre, l’Acea Virtus Roma di basket e la Sis Roma Pallanuoto femminile. Ovviamente grande la soddisfazione in casa Sis Roma per il prestigioso riconoscimento che premia soprattutto l’impegno e i risultati ottenuti sia a livello giovanile con i podi nazionali raggiunti in tutte e tre le categorie “under femminili ma anche a livello assoluto con la A1 sfiorata all’ultimo assalto; il tutto dopo soli due anni di vita. Bellissima la possibilità offerta ad atlete, staff e genitori di visitare, con inevitabile foto ricordo, la prestigiosa Aula Giulio Cesare sede dell’Assemblea Capitolina.

Comprensibilmente felice il Presidente della Sis Roma, Flavio Giustolisi: “E’ stato un grandissimo onore partecipare a questa manifestazione da premiati visto l’alto valore simbolico della stessa. A tal proposito tengo prima di tutto a ringraziare Roma Capitale nelle persone del Sindaco Gianni Alemanno e del Delegato allo Sport Alessandro Cochi per il sempre maggior impulso e risalto dato a tutti gli sport e a coloro che vivono ed operano nello sport. Questo premio che la città di Roma conferisce alle società ed agli esponenti più prestigiosi del mondo sportivo di certo ci gratifica e ci da nuova linfa per proseguire nelle attività che svolgiamo all’interno del nostro impianto del Romanina Sporting Center affidatoci proprio dal Comune di Roma; certo è che ogni giorno cerchiamo e cercheremo di fare qualcosa in più all’interno dello stesso per onorare la fiducia ricevuta dalle istituzioni con grande attenzione per le finalità sociali oltreché sportive. E’ ovvio che il ringraziamento più grande è per le nostre ragazze grandi e piccole che svolgono l’attività di atlete con grandissima dedizione e professionalità ed ai genitori delle stesse che, seguendole pazientemente nei loro impegni, permettono la loro crescita sportiva senza che lo studio ne risenta. Le stesse sono seguite in maniera impeccabile dal nostro staff tecnico e dirigenziale che ne cura davvero ogni particolare permettendo il raggiungimento di quei risultati che ci hanno portato ai vertici nazionali.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *