Romanina Sporting Center Piscine & Palestra

New Line Agepi Sis tra le grandi del mondo nel pinnato

sis_pinnato200313Fine settimana da incorniciare per i colori della New Line Agepi Sis, presente ancora
una volta a Lignano Sabbiadoro, in provincia di Udine, per la prova di coppa del
Mondo per clubs di nuoto pinnato, manifestazione che nello scorso fine settimana
ha riunito in Italia i più grandi specialisti del settore provenienti, con i
loro oltre 50 i teams, da Slovacchia, Repubblica Ceca, Francia, Germania,
Croazia, Polonia, Belgio, Russia, Ucraina, Venezuela, Austria e naturalmente
l’Italia. Dodici le nazioni rappresentate, e tra i colori di casa nostra ecco
Debora Chiarello salire sul gradino più alto del podio juniores
nei 400 metri, davanti alla francese Dauzats e alla Russa
Smirnova. Per lei altre due medaglie d’argento, quelle nei 100 metri dietro la russa
Zadorozhnyaya e davanti all’italiana della NPS Varedo Federica Bellini, e nei
200 ancora dietro la Zadorozhnyaya e davanti all’altra russa Naumova. Ma sul podio
ci sono anche Vanessa Barelli, in netta ascesa rispetto allo scorso fine
settimana e medaglia d’argento negli 800 juniores dietro la francese Dauzats e
davanti all’italiana della NPS Varedo Alessia Murabito, e Federico
Montini, a sorpresa bronzo nei 200 pinne juniores dietro al ceco Novotny ed al russo Polyachkevich. A completamento del bellissimo medagliere ecco infine l’argento della staffetta 4×100 senior con Vanessa Barelli, Ilenia Di Francesco, Farida Dirkmaat e Debora Chiarello, quartetto che si è ricompattato alla grande nonostante qualche assenza ed è
stato autore della miglior prestazione stagionale con 3’06″86 dietro alle
francesi del Pays d’Aix Natation e davanti alle polacche del Laguna 24 Torun.

Insieme a
loro sono stati fondamentali poi i
risultati di Clelia Gesmundo e Andrea Guaida, lontani dalla zona medaglia ma comunque
autori dei loro records personali e di buoni piazzamenti che hanno arrotondato
il bottino dei punteggi per società piazzando la squadra al sesto posto assoluto
e prima tra i team italiani, risultato di sicuro prestigio in campo
internazionale.
“E’ stato un risultato inaspettato” ha dichiarato il DT Stefano Manzi al rientro “nonostante un radicale riassetto societario siamo ancora una volta tra i primi, con tante medaglie
all’attivo e non solo in Italia, e questo ci da la forza per accelerare ancor
più il nostro processo di rinnovamento. Ci attendono ora i Campionati Assoluti
di aprile, altra tappa fondamentale nel proseguimento della stagione che ci
porterà verso gli Europei Juniores di luglio, in Polonia, ed i Mondiali Assoluti
di agosto in Russia, a Kazan. Lotteremo come al solito per esserci! I miei più vivi complimenti a tutti i ragazzi che ci hanno regalato questo bellissimo risultato, nessuno escluso, avanti
così”.

Da segnalare nel prossimo fine settimana la 3^ combinata regionale nuoto/nuoto
pinnato in programma presso la piscina della Romanina Sporting Center a
Roma.
Risultati e approfondimenti sul sito www.newlineagepisis.it

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *